Thursday, 23 August 2007

lupo sarai che sbrana

Alle prime luci del giorno nuovo
umidità apparente
cala l'onta
del secco sbadiglio
su di me.

Abbaio fosse biologiche
destinazioni d'ossa
ormai in disuso
cristiche membra
dal residuo tasso, disinteresse.

Lupo, lupo sarai che sbrana
orrendi occhi
non più vedono.

1 comment:

francesco menozzi said...

va beh la prossima volta dillo che Giovanni Lindo ferretti c'entra...